La pedicure perfetta, come farla in casa in 6 semplici passaggi

Lug
2021
22

Con l’arrivo della bella stagione si prospettano finalmente passeggiate all’aperto, giornate in spiaggia, relax in piscina, bagni solari (per chi ama la tintarella) e tante altre occasioni di socialità. Tutte situazioni in cui il nostro corpo e il nostro aspetto esteriore saranno in primo piano… inclusi, sicuramente, i piedi!
Anche i piedi ben curati, infatti, attirano l’attenzione e contribuiscono a dare di noi stessi un’immagine pulita, ordinata, attraente. Perché, allora, non coccolare questa parte del corpo con gli strumenti e le cure adeguate?
Con un buon trattamento di pedicure abbiamo la possibilità di migliorare l’estetica dei piedi e di eliminare – o, almeno, di alleviare sensibilmente – gli inestetismi che a volte ci rendono difficile esibire questa parte del corpo.
Come fare, dunque, una pedicure a regola d’arte? In questo articolo ti spieghiamo passo passo come prenderti cura della salute e della bellezza dei piedi con l’aiuto di qualche piccolo accorgimento. Un kit per pedicure e pochi altri prodotti ti permetteranno di avere finalmente piedi lisci e a prova di carezze!

 

Che cos’è la pedicure

Ma andiamo con ordine. Che cos’è la pedicure e in che cosa consiste? Iniziamo precisando che questo dipende molto dalle problematiche di ciascuno. Ad alcune persone basterà, ad esempio, dedicarsi alla morbidezza della pelle, accorciare le unghie, applicare uno smalto.
Altre persone, invece, avranno bisogno di risolvere uno o più problemi che sovente coinvolgono questa parte del corpo, ad esempio calli e duroni (che sono due dei più frequenti).
Generalmente, nel primo caso si parla di un semplice pedicure estetico, mentre nel secondo – se si interviene su calli, duroni, onicomicosi, eccetera – si parla di pedicure curativo.
Entriamo ora nel dettaglio e vediamo insieme come effettuare questo trattamento; la pedicure, oltre ad essere uno strumento di bellezza, può essere anche un vero e proprio toccasana per il nostro meritato relax!

 

I benefici della pedicure

Fra le prerogative della pedicure, vi sono in particolare:

  • Quella di rendere i piedi lisci e levigati, soprattutto i talloni, che – come molti di noi sanno – tendono a seccarsi e screpolarsi facilmente. La pedicure è, dunque, un’ottima soluzione per rimediare se abbiamo piedi secchi e ruvidi che rischiano di metterci in imbarazzo in determinate situazioni;
  • Quella di minimizzare o addirittura eliminare fastidiosi inestetismi. La pedicure consente, infatti, di intervenire su calli, onicomicosi e affezioni particolari dell’alluce. Con la pedicure si possono rimuovere i duroni che, oltre ad essere sgradevoli alla vista, a volte possono diventare fastidiosi, o addirittura dolorosi;
  • Con la pedicure fai da te, inoltre, possiamo regolare, rifinire e abbellire le unghie utilizzando gli appositi attrezzi per pedicure (come forbicine e lime), nonché gli smalti che più ci aggradano, magari da abbinare al colore dei sandali o dell’abito per un tocco più chic.
    Passiamo, quindi, a descrivere i vari passaggi per eseguire una pedicure completa ed impeccabile.

 

Come fare la pedicure perfetta

Come fare una pedicure perfetta in casa? Ecco qui la procedura da seguire passo passo:

  1. Iniziamo con un pediluvio per ammorbidire la cute; possiamo usare dei sali ad hoc oppure del semplice sale grosso o bicarbonato di sodio. Saranno sufficienti, a questo scopo, 10-15 minuti di immersione dei piedi in acqua calda.
  2. Proseguiamo la pedicure fai da te con uno scrub (o peeling) che ci aiuti a esfoliare la pelle, ad eliminare le cellule morte e a preparare i piedi ai trattamenti successivi. Lo scrub si può fare con prodotti specifici, con gli appositi calzini per peeling oppure con ingredienti in granuli che molto probabilmente avremo già in casa, ad esempio una mistura di sale e olio di oliva, o zucchero di canna e miele, acqua calda e bicarbonato di sodio, fondi di caffè e olio d’oliva o di cocco (l’importante è che vi siano una base granulosa e una parte liquida-oleosa).
  3. Torniamo, poi, a fare un pediluvio per altri 5-10 minuti, magari aggiungendo all’acqua calda qualche goccia dell’olio essenziale che preferiamo. Questo sarà utile ad ammorbidire ulteriormente la pelle e anche a sgonfiare piedi e caviglie (eventualità non rara con l’aumentare della temperatura o se stiamo molte ore al giorno in piedi).
  4. Ora, asciughiamo i piedi e procediamo ad un’esfoliazione più profonda utilizzando la pietra pomice o una raspa. Se cerchi un kit professionale per pedicure completo di raspa per eliminare secchezze e rugosità, Medel ha la soluzione che fa per te, che ti consente di eseguire l’esfoliazione in maniera veloce e confortevole. Ciò ti permette di agire efficacemente anche su eventuali callosità e sui fastidiosissimi duroni.
  5. Proseguiamo la nostra pedicure a casa applicando una crema o una maschera idratante. In commercio ne esistono di tantissimi tipi, inclusi i calzini idratanti da indossare per alcune ore (o durante la notte) per potenziare l’effetto emolliente del trattamento. Altrimenti, si può preparare una crema idratante fai da te con ingredienti a nostra disposizione, per esempio burro di cacao o di karité e olio di mandorle dolci (in rete troverai tante altre ricette cosmetiche).
  6. Completiamo il trattamento – proprio come si fa con una pedicure professionaleaccorciando le unghie con le forbicine e dando loro la linea desiderata con la lima. Possiamo anche togliere le cuticole attorno all’unghia sollevandole con la paletta e tagliandole sempre con le forbicine. Se lo desideriamo, applichiamo anche lo smalto del nostro colore preferito, oppure uno smalto trasparente rinforzante, se abbiamo unghie che tendono a sfaldarsi o a spezzarsi. In caso di micosi dell’unghia, utilizziamo l’apposito prodotto seguendone le istruzioni.

Ecco fatto. Come vedi, una pedicure fai da te non è una procedura troppo laboriosa, e non richiede strumentazioni dispendiose o eccessivamente difficili da reperire. Con questi pochi passaggi, dunque, avrai la sicurezza di esibire piedi sempre curati e in perfetto ordine!

Pedicure prima e dopo

Che sia curativo o esclusivamente estetico, il pedicure ti darà risultati garantiti e noterai una differenza abissale tra il prima e il dopo. Pelle morbida e idratata, niente più pelle secca, meno callosità e duroni, niente più imbarazzo a mostrare i piedi se indossi scarpe aperte o resti a piedi nudi.

 

Il Roll professionale per Pedicure Medel

Pronto a dire addio a piedi secchi e talloni screpolati? Se stai cercando gli accessori per la perfetta pedicure, Medel ha realizzato per te un Roll professionale che ti aiuterà a levigare la pelle e a trattare efficacemente calli e duroni. È lo strumento ideale anche per la pedicure dell’uomo.
Il roll è munito di batteria ricaricabile (con caricatore e cavetto USB), di spazzolina per la pulizia e di 3 accessori, per un trattamento completo:

  • Raspa manuale per calli particolarmente duri;
  • Rullo levigatore a grana grossa per calli e duroni;
  • Rullo a grana sottile per lisciare la pelle ed eliminare piccoli calli.

Per qualsiasi informazione su come funziona e su come usare il nostro roll per pedicure, consulta la scheda tecnica oppure contattaci senza impegno!

All products