Pulizia del viso: un’ottima idea regalo per la festa della donna

Mar
2020
04

Le donne, da sempre, prestano particolare attenzione al loro aspetto fisico: ogni parte del corpo merita cure specifiche, in particolare la pelle del viso che risente molto del passare degli anni. Se pensiamo alla bellezza femminile… quali potrebbero essere le idee regalo per la festa della donna più originali e apprezzate?

Secondo Medel, prodotti elettronici beauty come quello per la sauna facciale o la spazzola per la pulizia del viso fai da te potrebbero essere un’ottima idea regalo! Ogni donna, infatti, vuole mantenere sempre un aspetto fresco e luminoso e, se fino a qualche anno fa era necessario recarsi presso un centro estetico per rilassarsi e godere di trattamenti specifici per la pelle, oggi è possibile provvedere alla propria bellezza direttamente da casa, con un notevole risparmio economico e di tempo.

Oltre ai tradizionali prodotti per la beauty routine quotidiana, si possono utilizzare dispositivi di bellezza elettronici che garantiscono risultati ottimali, simili a quelli raggiungibili con trattamenti estetici presso centri professionali. Scopri di più sulle nostre idee per un regalo per la festa della donna in linea con i trend del momento!

Perché e quando è importante fare la pulizia del viso?

La pulizia del viso contribuisce a prevenire la comparsa di impurità e aiuta a rimuovere cellule morte, brufoli e punti neri; questi inestetismi non solo rendono la pelle secca e poco elastica, ma tendono ad un invecchiamento più precoce dei tessuti. La pulizia del viso, non solo si limita ad eliminare lo sporco che si accumula in superficie, ma rigenera e purifica la pelle in profondità.

Indicativamente il viso va deterso due volte al giorno: la mattina appena svegli e la sera prima di andare a dormire, con l’obiettivo di rimuovere il make-up ed eliminare tutti i residui accumulati durante la giornata. La pelle è come una spugna perché il film idrolipidico della cute assorbe ogni giorno smog, polveri sottili, inquinamento ed altri residui che ostacolano la traspirazione cutanea. La pulizia del viso può essere fatta in casa, con prodotti specifici in base al tipo di pelle per mantenerla in un perfetto stato di salute. Se eliminare rughe, borse e zampe di gallina non è così facile e immediato (ed in alcuni casi conviene ricorrere alla chirurgia estetica), è comunque possibile ottenere buoni risultati attraverso la costanza, per avere una pelle luminosa e vellutata a vista d’occhio.

La detersione del viso va fatta quotidianamente, ma quando si devono effettuare trattamenti più specifici bisogna valutare la problematica da trattare. Infatti, se effettuati in maniera troppo aggressiva potrebbero rimuovere lo strato naturale che riveste e protegge la pelle, rendendola più sensibile e soggetta ad infiammazioni o irritazioni.

Detergere il viso aggressivamente ogni giorno, potrebbe seccare la pelle, aumentando la produzione di sebo, al posto di diminuirla, rischiando di danneggiare la cute. Generalmente è consigliabile fare una pulizia del viso più approfondita e professionale solo ad ogni cambio di stagione, ad esempio dopo l’estate, poiché la pelle risulta particolarmente stressata dal sole e dalla salsedine.

Come fare la pulizia del viso, fai da te

Vediamo di seguito come fare una pulizia del viso step by step:

    1. Una pulizia del viso professionale inizia sempre con una buona detersione del viso: basta prendere qualche batuffolo di cotone, bagnarlo con il proprio detergente preferito e passarlo su tutto il viso, insistendo particolarmente sulle zone dove è stato applicato il make up. Successivamente, si consiglia di risciacquare il viso con acqua tiepida, fino ad eliminare ogni residuo.
    2. Una volta pulita la pelle, è possibile procedere con uno scrub o un gommage. In commercio se ne trovano moltissimi, anche naturali, ma in alternativa è possibile prepararne uno in casa, con ingredienti facilmente reperibili. Lo scrub realizzato con 3 cucchiai di bicarbonato e 4 cucchiai di yogurt, ad esempio, è neutro e quindi si adatta bene ad ogni tipo di pelle. Va applicato su tutto il viso, eccetto le zone piu sensibili (labbra e contorno occhi), massaggiato con movimenti circolari e poi rimosso con dei batuffoli di cotone bagnato. In alternativa è possibile utilizzare una spazzola, che garantisce una pulizia del viso più delicata.
    3. Dopo l’esfoliazione della pelle è possibile proseguire con una seduta di vapore. Qualsiasi sia il metodo che utilizziamo per effettuare la sauna facciale, dal più tradizionale al più tecnologico, si consiglia di arricchire il vapore con l’aggiunta di olii essenziali specifici per il proprio tipo di pelle, come ad esempio, il limone e la lavanda in caso di eccesso di sebo, oppure l’argan e il jojoba se la vostra pelle è secca. Il trattamento va eseguito per circa 15 minuti, dopodiché bisogna tamponare il viso con un panno umido. Una volta terminato il trattamento con il vapore, la pelle è pronta per la spremitura dei comedoni: non usate direttamente le dita, esistono strumenti professionali, a costi davvero contenuti.
    4. In ogni pulizia del viso fai da te che si rispetti, non dovrebbe poi mancare una maschera per il viso: un procedimento che consente di idratare, pulire e nutrire la pelle. L’importante è scegliere quella più adatta alla tipologia della propria pelle, che può essere secca, grassa o mista, ad esempio una maschera alla zucca è capace di decongestionare, mentre una all’argilla è perfetta per purificare. Il composto, denso ed omogeneo, va applicato sul viso per circa 10-15 minuti. Trascorso questo tempo, bisogna risciacquare con acqua tiepida, per rimuovere tutti i residui di prodotto.
    5. Infine, è arrivato il momento di tonificare e idratare la pelle. Andiamo a richiudere i pori con un tonico astringente, picchiettando il viso con un dischetto di cotone imbevuto di prodotto. E’ anche possibile realizzare un tonico fai da te, facendo bollire un pò d’acqua, con qualche foglia di rosmarino e salvia, della scorza di limone e aggiungendo uno spruzzo di aceto di mele una volta spento il fuoco. Come ultimo step applichiamo una buona crema lenitiva alla pelle, che è stata maltrattata dalla pulizia del viso fai da te: se avete una pelle grassa potreste optare per un bello strato di gel d’aloe, mentre se avete una pelle secca prediligete un massaggio con lozioni a base di malva, avena, camomilla, etc.

 

pulizia del viso

Quali sono i prodotti indispensabili per la pulizia del viso in casa?

Dopo aver analizzato step by step, come fare la pulizia del viso in casa, è opportuno conoscere quali sono i prodotti che tutte le donne dovrebbero assolutamente possedere nel proprio beauty case per poter svolgere questo tipo di detersione.

Il detergente ed il tonico sono due prodotti must have, perchè andrebbero utilizzati tutti i giorni, nello specifico ogni mattina e ogni sera, per eliminare le impurità accumulate e riequilibrare il pH naturale della pelle. Questi prodotti impediscono l’ostruzione dei pori, evitando una pelle dall’aspetto spento ed opaco. In alternativa, è possibile optare anche per un’acqua micellare è un prodotto altrettanto efficiente, in particolare per struccarsi e rimuovere ogni traccia di make-up.

Dopo la fase di detersione, per una completa pulizia del viso in casa, si consiglia l’utilizzo di una crema idratante, per garantire alla pelle il giusto livello di idratazione e prevenire la secchezza cutanea o le screpolature derivanti da sbalzi di temperatura. E’ necessario prestare molta attenzione alle proprie necessità: infatti se la pelle è secca e disidratata bisogna optare per un prodotto nutriente ed emolliente, se invece è di tipo mista, è meglio puntare su un prodotto detossinante e opacizzante. Infine prima di coricarsi, un’ottima idea è quella di stendere uno strato generoso di crema notte, magari concedendosi un massaggio delicato e rilassante su tutto il viso. Questo prodotto, essendo molto ricco, assicura il giusto nutrimento alla pelle durante tutta la notte, facendola apparire fresca ed elastica al risveglio, già di primo mattino.

Nel beauty case non dovrebbero mancare nemmeno maschere e scrub per il viso: l’applicazione settimanale di questi prodotti, infatti, conferisce alla pelle un aspetto giovanile e fresco. In commercio ne esistono di tutte le tipologie: dalla sapiente associazione di principi attivi è possibile ottenere prodotti ideali per tonificare, detossinare, purificare, nutrire, idratare la pelle o quant’altro.

Oltre ai classici prodotti per la pulizia del viso quotidiana, esistono poi diversi dispositivi elettronici, che possono essere usati periodicamente, per una detersione più profonda ed un miglioramento dell’aspetto della pelle, nello specifico, noi di Medel consigliamo una spazzola per il viso, una sauna facciale agli ioni ed un dermopeel. Scopriamoli insieme!

Pulire il viso con la spazzola di Medel? E’ semplice!

Una spazzola per la pulizia del viso in casa è un’ottima alternativa alla tradizionale detersione con scrub e gommage: deterge l’epidermide in profondità lasciandola pulita, luminosa e vellutata. Non vi assicuriamo miracoli, ma se decidete di provarla, dopo un mese o due di utilizzo, noterete sicuramente dei miglioramenti alla texture del vostro volto!

La spazzola per la pulizia del viso in casa offerta da Medel è dotata di due funzioni integrate: vibrazione e pulsazione. La vibrazione, accompagnata da un movimento rotatorio, esfolia delicatamente la parte superficiale dell’epidermide e favorisce il distacco delle impurità come un dolce massaggio. La pulsazione invece, sfruttando l’azione battericida della luce blu, favorisce una migliore respirazione dei pori ed assicura una pulizia più approfondita.

Prima di iniziare il trattamento bisogna inumidire leggermente la testina della spazzola e poi applicare il gel detergente sulla pelle del viso. Successivamente, basterà attivarla, selezionando la velocità desiderata e farla scorrere in tutte le zone del volto, con movimenti circolari, senza effettuare un’eccessiva pressione. Una volta terminato il processo, è necessario sciacquare le zone trattate con acqua tiepida. La pulizia del viso a casa, non è mai stata così semplice!

Sauna facciale agli ioni di Medel: i benefici

La sauna facciale agli ioni di Medel è un dispositivo simile a quello usato nei centri di bellezza per preparare la pelle alla spremitura dei comedoni e alla maschera viso. Il vapore generato dalla sauna, infatti, apre i pori del viso, eliminando ostruzioni ed impurità, e favorendo l’assorbimento dei cosmetici utilizzati.

Tra i benefici della sauna facciale, che combina efficacia e praticità, vi sono una maggiore idratazione e purificazione della pelle. Inoltre, essa, ha forti proprietà anti invecchiamento: favorisce l’eliminazione delle cellule morte e la produzione di collagene. Perchè scegliere la sauna facciale di Medel, tra tutti gli apparecchi in commercio? Il nostro dispositivo, in particolare, è dotato di un generatore di ioni integrato, che consente una perfetta nebulizzazione del vapore: le particelle d’acqua generate sono ancora più piccole, quindi riescono a penetrare maggiormente nella pelle!

Come si utilizza la sauna facciale? Innanzitutto bisogna detergere accuratamente la pelle, con uno scrub delicato, successivamente si passa alla vaporizzazione. Le saune facciali in commercio sono dotate di un serbatoio che va riempito con acqua distillata ed oli essenziali, poi si accende il dispositivo, si regola alla temperatura desiderata e, quando è pronta, si procede con il trattamento. Generalmente la sauna facciale agli ioni di Medel va fatta ogni 10-15 giorni, in base alla tipologia di pelle.

Microdermoabrasione a casa: scopri il dispositivo di Medel!

Medel, nel suo catalogo, ha anche un ottimo dispositivo per effettuare un trattamento di microdermoabrasione a casa propria! Grazie all’utilizzo di micro cristalli pulenti, la microdermoabrasione permette di levigare accuratamente e con precisione le particelle microscopiche della pelle, ottenendo in poco tempo un risultato ben definito. Sebbene sia una tecnica di pulizia del viso efficace, bisogna prestare particolare attenzione sulla fattibilità del trattamento, perché è abbastanza aggressiva, di conseguenza non è indicata in presenza di capillari rotti, piccole ferite o bruciature solari, e acne attiva.

Per un corretto svolgimento del trattamento di microdermoabrasione in casa è necessario eliminare eventuali tracce di make up o di altre impurità, utilizzando detergenti adeguati al tipo di pelle e risciacquare con acqua tiepida. Successivamente si deve applicare l’apposita crema sulla zona interessata e passare lo strumento per un paio di minuti, senza necessità di applicare troppa pressione; per l’intera durata del trattamento proverete una sensazione di benessere, grazie all’azione di un massaggio delicato sulla pelle. Una volta terminato, non vi resta che risciacquare il viso ed applicare un buon tonificante ed una crema idratante lenitiva.

In conclusione, perché regalare un dispositivo per la pulizia del viso?

Anche se non sempre è facile garantire la giusta idratazione o avere la costanza di dedicarsi alla cura della propria pelle a causa del poco tempo a disposizione, è chiaro che la pulizia del viso sia un trattamento necessario. Come abbiamo appena visto, fortunatamente in commercio esistono diversi dispositivi di bellezza elettronici, che aiutano e facilitano nel compito, rendendo il processo di detersione e cura della pelle molto più veloce e accurato.

Di conseguenza ci rivolgiamo a tutti quegli uomini (o donne!) che si chiedono cosa regalare alle proprie mogli, mamme, o figlie per la festa della donna, ma si trovano in grande difficoltà, poiché hanno già il guardaroba pieno di vestiti, borse, profumi e portafogli. Ecco quindi come i dispositivi di Medel per la cura del viso potrebbero rappresentare un ottimo regalo per la festa della donna: una soluzione realmente utile e sicuramente apprezzata!

All products